Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Unieuro debutta sul segmento STAR di Borsa Italiana

04 Apr 2017 - 11:00

-         La società ha collocato 70 milioni di euro

-         71° società STAR quotata

Oggi Unieuro debutta sul segmento STAR di MTA. Si tratta della 7° ammissione da inizio anno, la prima su MTA.  

Unieuro è una delle più grandi catene italiane di elettronica di consumo e di elettrodomestici. La recente unione con Marcopolo ha dato vita a una nuova realtà presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale.

In fase di collocamento riservato ai soli Investitori Istituzionali, Unieuro ha collocato 70 milioni di euro con una capitalizzazione pari a 220 milioni di euro.

Mediobanca ha agito come Sponsor, mentre i Coordinatori dell’Offerta globale di vendita e Joint Bookrunners sono stati Citigroup, Credit Suisse e Mediobanca. Unicredit ha agito come Joint Bookrunner.

Il segmento STAR del Mercato MTA di Borsa Italiana è dedicato alle medie imprese con capitalizzazione compresa tra 40 milioni e 1 miliardo di euro, che si impegnano a rispettare requisiti di eccellenza in termini di trasparenza, corporate governance e liquidità.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:
“Siamo felici di dare il benvenuto a Unieuro sul segmento STAR. La quotazione rappresenta per Unieuro uno step fondamentale in una storia di crescita continua e un ulteriore passo verso il consolidamento del proprio business grazie all’accesso al mercato dei capitali. Le società STAR, grazie ai requisiti di eccellenza che si impegnano a mantenere, sono particolarmente apprezzate dagli investitori domestici e internazionali, asset di fondamentale importanza per le aziende del settore”.

Per scaricare il comunicato in PDF: (pdffile pdf - 76 KB)

Per ulteriori informazioni:
Oriana Pagano                                                          +39 02 7242 6360

Antonio Gullotti                                       media.relations@borsaitaliana.it

Twitter                                                                    @BorsaitalianaIT

Borsa Italiana
Borsa Italiana è una delle principali borse europee e conta più di 380 società quotate sui propri mercati. Si occupa della gestione dei mercati azionari, obbligazionari e dei derivati. Tra i principali mercati azionari gestiti ci sono MTA – con il segmento STAR – AIM Italia – dedicato alle piccole imprese – e il MIV. Gli altri mercati gestiti sono IDEM, ETFplus, MOT, ExtraMOT e ExtraMOT PRO. Da ottobre 2007 Borsa Italiana fa parte del London Stock Exchange Group. www.borsaitaliana.it