Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

SeDeX: quotati i primi certificati a leva fissa su azioni

27 Set 2016 - 17:21

-       Quotazione dei primi certificati a leva fissa su azioni

-       I certificati a leva fissa su SeDeX raggiungono quota 228 con un incremento del 22%

-       Societé Générale, Unicredit e Vontobel tra i primi emittenti

A partire da settembre 2016, sul mercato SeDeX, è possibile quotare certificati a leva fissa sulle seguenti azioni italiane: Assicurazioni Generali, Eni, Enel, Fiat, Intesa San Paolo, Telecom Italia e UniCredit, con leva massima pari a 2 long e short e scadenza a due anni dall’emissione.

Societé Générale, Unicredit e Vontobel sono i primi emittenti che hanno colto l’importante novità della quotazione di certificates a leva fissa su azioni.

Grazie alla nuove quotazioni, i certificati a leva fissa quotati su SeDeX raggiungono quota 228 con un incremento dell’offerta del 22%.

Pietro Poletto, Responsabile dei mercati Fixed Income del London Stock Exchange Group, ha commentato:

“SeDeX continua ad arricchire la propria offerta confermando che i certificati sono strumenti flessibili che rispondono efficientemente alle esigenze degli investitori. Innovazione e diversificazione sono i tratti distintivi di questo mercato che offre una gamma sempre più ampia di sottostanti e prodotti”.

SeDeX è il mercato regolamentato telematico di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione di certificati e Covered Warrant, nel loro insieme definiti derivati cartolarizzati.

 

Oriana Pagano
Stefano Totoro
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it      

Per scaricare il comunicato in PDF: (pdffile pdf - 157 KB)