Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

8 marzo: “Ring the Bell” for Gender Equality

08 Mar 2016 - 11:18

Borsa Italiana si unisce a oltre 30 Exchange in tutto il mondo per celebrare la giornata internazionale della donna e aumentare la consapevolezza sulla parità di genere.

Per l’occasione, a Palazzo Mezzanotte verrà ospitata una speciale cerimonia di apertura del mercato con il suono della campanella dedicato alla promozione della diversità e del talento femminile.

Promotori a livello globale di questa iniziativa a cui Borsa Italiana aderisce con convinzione sono:  Women in ETFs, Sustainable Stock Exchanges (SSE) Initiative, UN Global Compact, IFC, UN Women e la World Federation of Stock Exchanges.

 

Marina Famiglietti, Responsabile Risorse Umane di Borsa Italiana e board member della società ha detto:

“La diversità è un valore aziendale per Borsa Italiana. Sosteniamo la diversità nel sistema Paese con il nostro ruolo di promotori del comitato di Corporate Governance per le società quotate e nella organizzazione aziendale con WIN, il nostro Women Inspired Network. L’obiettivo è valorizzare il talento femminile perché solo dando valore alle diversi parti si raggiunge la massima potenzialità del tutto. Mettiamo a disposizione quindi l’esperienza e le competenze interne all’organizzazione di Borsa Italiana e dei nostri partners in network di prestigio per incrementare e accelerare lo sviluppo di competenze e innovazione al femminile. Contiamo sul contributo di tutti i nostri colleghi e di tutti i nostri partners per diffondere una nuova cultura della diversity all’interno della nostra organizzazione e della comunità economico-finanziaria”.

 

Silvia Bosoni, Responsabile ETFplus listing di Borsa Italiana ha aggiunto:

“Siamo felici di prendere parte a questa iniziativa internazionale coordinata da Women in ETFs. Ritengo che la sinergia tra vari soggetti del settore sia fondamentale per accrescere la consapevolezza sull’importanza del ruolo delle donne nel mondo della finanza e non solo”.

 

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
@BorsaItalianaIT

Per scaricare il comunicato in PDF(pdffile pdf - 157 KB)