Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Small Cap Conference 2015 in Borsa Italiana

19 Nov 2015 - 10:41

-       36 società quotate su AIM Italia partecipano all’evento
-       Oltre 100 incontri one-to one richiesti dagli investitori
-       2 società premiate: BIO DUE e BIO ON

Oggi in Borsa Italiana si svolge la quinta edizione della Small Cap Conference, evento dedicato alle società di piccola e media capitalizzazione quotate su AIM Italia. Nel corso della giornata 36 società quotate incontrano la comunità finanziaria per presentare le proprie strategie e i propri risultati. Di queste società, tre si sono quotate dopo aver concluso ELITE, il programma del LSEG pensato per sostenere la crescita delle PMI: BOMI Italia, Giglio Group e Tech-Value.

L’edizione di quest’anno vede triplicare il numero di meeting rispetto alla Conference del 2014, con oltre 100 incontri one-to-one richiesti da parte di 32 investitori istituzionali.

Vengono inoltre premiate due società presenti alla Conference:

-          BIO DUE riceve il premio “Liquidità” per la miglior media giornaliera di scambi in termini di controvalore
-          BIO ON riceve il premio “Best performance da IPO”

Barbara Lunghi, Responsabile del mercato delle PMI di Borsa Italiana, ha dichiarato:

“Le piccole e medie imprese del nostro Paese guardano con crescente interesse al mercato dei capitali, che ha visto 18 matricole debuttare sul mercato AIM Italia dall’inizio dell’anno, per un totale di 71 società quotate e una capitalizzazione di circa 2,9 miliardi di euro. La grande richiesta di incontri one-to-one alla quinta edizione della Small Cap Conference dimostra il successo di quest’evento, creato da Borsa Italiana proprio per favorire il dialogo delle PMI quotate con gli investitori”.

Le 36 società quotate su AIM Italia che partecipano alla Small Cap Conference 2015 sono:

ASSITECA, AXÉLERO, BIO DUE, BIO ON, BOMI ITALIA, BLUE NOTE, CALEIDO GROUP, CDR ADVANCE CAPITAL, CLABO, DIGITAL MAGICS, DIGITOUCH, ENERGY LAB, ENERTRONICA, EXPERT SYSTEM, GIGLIO GROUP, GIORGIO FEDON, GO INTERNET, INIZIATIVE BRESCIANE, ITALIA INDEPENDENT, LEONE FILM GROUP, LUCISANO MEDIA GROUP, LU-VE, MAILUP, MC-LINK, MOBYT, MODELLERIA BRAMBILLA, MONDO TV SUISSE, MP7 ITALIA, NEUROSOFT, NOTORIOUS PICTURES, PITECO, PLT ENERGIA, TBS GROUP, TECH-VALUE, TE WIND, TRIBOO MEDIA.

L’evento è organizzato con il supporto di Nomad, Broker e società di consulenza: Advance Corporate Finance, Banca Akros, Banca Finnat, Banca IMI, Banca Popolare di Vicenza, Barabino & Partners, CDR Communication, Close to Media, Kepler Cheuvreux, EnVent, Equita SIM, Integrae SIM, Intermonte SIM, IR Top, KT&Partners, UniCredit, UBI Banca, Weber Shandwick Advisory.

La Small Cap Conference è anche su Twitter, dall’account di @BorsaItalianaIT e con l’hashtag #smallcapconf.

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Sofia Crosta
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
@BorsaItalianaIT

Per scaricare il comunicato in Pdf:(pdffile pdf - 282 KB)