Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

LU-VE debutta su AIM Italia

09 Lug 2015 - 11:29

-       La società ha incorporato la SPAC Industrial Stars of Italy

-       Dodicesima ammissione su AIM Italia nel 2015

LU-VE Group debutta oggi su AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI.

La società, attiva nella produzione di impianti per la refrigerazione e il condizionamento, ha incorporato Industrial Stars of Italy, la Spac promossa dal veicolo d’investimento Development Capital già quotata su AIM Italia.
Il flottante al momento dell’ammissione di LU-VE su AIM Italia è del 24,46% e Ubi Banca S.C.p.A. è stata selezionata come Nomad dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Massimiliano Lagreca, Responsabile Large Caps and Investment Vehicles di Borsa Italiana, ha commentato:

“Siamo lieti che LU-VE abbia scelto di approdare sul mercato dei capitali, consolidando insieme a Industrial Stars of Italy il successo della formula SPAC. Le SPAC permettono alle piccole e medie imprese di entrare in Borsa in modo facile e veloce. Tale modalità di quotazione si sta diffondendo sempre di più nel nostro Paese, che sta diventando un punto di riferimento in Europa per questo tipo di operazioni”.

Barbara Lunghi, Responsabile del mercato delle PMI di Borsa Italiana, ha dichiarato:

“Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto alla dodicesima matricola dell’anno su AIM Italia, che conta quasi 70 società. AIM Italia si è ormai affermato come il listino per le piccole e medie società ambiziose e improntate alla crescita, anche in preparazione a un eventuale passaggio al mercato principale. Siamo certi che LU-VE potrà trarre importanti benefici da questo traguardo”.

Da domani, LU-VE sarà inserita nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Sofia Crosta
+39 0272426 360
media.relations@borsaitaliana.it

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 153 KB)