Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Mercati e Innovazione nella filiera agroalimentare

29 Giu 2015 - 14:04

-       Il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina e il Commissario Unico di Expo 2015 Giuseppe Sala intervengono all’evento

-       Imprenditori, esperti e investitori discutono di innovazioni e nuove sfide per il settore

Oggi, a Palazzo Mezzanotte, Borsa Italiana organizza l’evento “Mercati e innovazione nella filiera agroalimentare”: una giornata di riflessioni e dibattiti dedicati alla filiera agroalimentare e alle opportunità di crescita e innovazione per le imprese del settore.

Aprono il dibattito gli interventi dell’Amministratore Delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina e del Commissario Unico di Expo Milano 2015, Giuseppe Sala.

La mattinata vede inoltre la partecipazione di alcune tra le principali società del settore: le ELITE Granarolo, Fratelli Damiano, Rigoni di Asiago e Marchesi de’ Frescobaldi; Ferrarini, che ha emesso un minibond quotato su ExtraMOT PRO; La Doria, quotata su MTA, e Barilla Group. Partecipano inoltre rappresentanti dei produttori agricoli e degli intermediari: il Consorzio Agrario del Nord Est, il francese InVivo Group e Casillo Group.
Le società raccontano alla platea le peculiarità del loro business, con un focus sugli strumenti finanziari innovativi utilizzati per affrontare le sfide competitive dei rispettivi settori.

Intervengono inoltre Paolo Sckokai, Professore di Economia Agraria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, e Luca Peyrano, Responsabile Mercati Primari di Borsa Italiana. Il dibattito si focalizza in seguito su AGREX, il segmento del mercato dei derivati dedicato al grano duro di Borsa Italiana: intervengono Helyette Geman  Birkbeck, Professore presso University of London & Johns Hopkins University e Member of the Board of the UBS- Bloomberg Commodity Index, e Nicolas Bertrand, Responsabile Mercati Azionari e Derivati del London Stock Exchange Group.

Nell’occasione viene anche presentato il Memorandum d'Intesa tra Fondo Strategico Italiano S.p.A. e Istituto Sviluppo Agroalimentare S.p.A. per la cooperazione nella selezione di opportunità d'investimento.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana, ha dichiarato:
“In occasione di Expo Milano 2015, Borsa Italiana ha voluto organizzare un evento dedicato a una delle eccellenze del nostro Paese: il Food and Beverage. Nonostante il settore sia ancora poco rappresentato in termini numerici sui nostri mercati, le recenti quotazioni di Italian Wine Brands e Massimo Zanetti Beverage Group e quella imminente di Masi Agricola dimostrano una chiara e, ci auguriamo, forte inversione di tendenza. Le società stanno iniziando a sfruttare le potenzialità offerte dal mercato dei capitali, come evidenzia per esempio la partecipazione al programma ELITE di 13 aziende della filiera”.

L’evento è anche su Twitter con l’hashtag #FoodFinance

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Federica Marotti
Sofia Crosta
+39 0272426 360
media.relations@borsaitaliana.it

Per scaricare il comunicato in Pdf:  (pdffile pdf - 202 KB)