Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Bridge Management: 30° debutto dell’anno in Borsa Italiana

17 Dic 2015 - 11:39

-       La società si quota sul mercato AIM Italia

-       Ventunesima ammissione del 2015 sul mercato dedicato alle PMI

Oggi AIM Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI, dà il benvenuto a Bridge Management S.p.A..
La società offre servizi di advisory corporate e investment finance e servizi di management advisory per clientela nazionale ed internazionale. In fase di collocamento Bridge Management S.p.A. ha raccolto 0,9 milioni di euro, la capitalizzazione è di circa 4,5 milioni euro e il flottante è pari al 19,1%.
Banca Finnat Euramerica S.p.A. è stata selezionata come Nomad dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Responsabile del mercato delle PMI di Borsa Italiana, ha commentato:

"Con Bridge Management Borsa Italiana dà il benvenuto alla trentesima matricola del 2015. Quello che sta per concludersi è stato un anno molto positivo, che ha visto un numero record di ammissioni dal 2007. Di queste, oltre venti sono avvenute su AIM Italia, uno strumento di crescita ormai affermato per le PMI”.

Da domani Bridge Management sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
Sofia Crosta
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
@BorsaItalianaIT

Per scaricare il PDF (pdffile pdf - 229 KB)