Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Introduzione delle opzioni settimanali su azioni su IDEM

30 Ott 2014 - 12:16

-       In negoziazione da oggi su IDEM, il mercato dei derivati di Borsa Italiana

-       La nuova scadenza settimanale per le opzioni su azioni arricchisce l’offerta di strumenti derivati disponibili sul mercato IDEM

-       Inizialmente disponibili le opzioni settimanali su azioni Assicurazioni Generali, Enel, Eni, Fiat Chrysler Automobiles, Intesa Sanpaolo, Telecom Italia e UniCredit


A partire da oggi giovedì 30 ottobre 2014 l’offerta del mercato IDEM, il mercato italiano dei derivati di Borsa Italiana, si arricchisce di un nuovo strumento, le  opzioni settimanali su azioni.

I nuovi strumenti finanziari avranno inizialmente come sottostante le azioni ordinarie delle seguenti società: Assicurazioni Generali, Enel, Eni, Fiat Chrysler Automobiles, Intesa Sanpaolo, Telecom Italia e UniCredit.

L’introduzione delle scadenze settimanali per le opzioni su azioni risponde all’esigenza degli investitori di prendere posizione sull’andamento di un singolo titolo con un orizzonte di breve periodo, fornendo un’ulteriore opportunità di trading e di gestione del proprio rischio di mercato.

Nicolas Bertrand, Head of Equity and Derivatives Markets del London Stock Exchange Group, ha dichiarato:
“Dopo il significativo successo delle opzioni settimanali sull’indice FTSE MIB, ancora un’innovazione sul mercato IDEM. L’introduzione di queste nuove scadenze, attese dagli investitori istituzionali e privati, è un segno del continuo sviluppo che caratterizza il mercato dei derivati, offrendo agli investitori ulteriori opportunità”.

Le negoziazioni sulle opzioni settimanali su azioni saranno esentate dal pagamento dei corrispettivi unitari di transazione, sia di trading che di clearing, fino al 31 marzo 2015.

Le opzioni settimanali su azioni sono ammesse alla negoziazione ogni giovedì, ad eccezione del terzo giovedì di ogni mese, con scadenza il venerdì della settimana successiva. La negoziazione dei nuovi strumenti avviene secondo le modalità già previste sul mercato IDEM per i contratti di opzione su azioni.

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
+39 0272426 360
media.relations@borsaitaliana.it
Twitter: @BorsaItalianaIT

 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 174 KB)