Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

IPO Day: i mercati finanziari per la crescita del Paese

26 Set 2014 - 12:16

-       In Borsa Italiana la prima edizione dell’IPO Day

-       Società, investitori e istituzioni si confrontano sui temi della “finanza per la crescita”

-       Presente anche la Task Force “Finanza per la Crescita” con MEF, MISE e Banca d’Italia

Oggi Borsa Italiana organizza il primo IPO Day nella sede di Piazza Affari. L’evento caratterizzato da presentazioni, speech e tavole rotonde con società, investitori e istituzioni, vede anche la presenza della Task Force Finanza per la Crescita con la partecipazione di Alessandro Aresu del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Stefano Firpo del Ministero dello Sviluppo Economico e Silvia Magri di Banca d’Italia.

Si tratta di un’opportunità per analizzare e presentare le esigenze delle imprese italiane e illustrare come il mercato dei capitali possa giocare un ruolo cruciale per il finanziamento della crescita delle imprese e per l’intera economia italiana. L’obiettivo è quello di focalizzare l’attenzione sugli strumenti a disposizione delle aziende per innovare, crescere e internazionalizzarsi.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana ha commentato:
“Borsa Italiana, con la sua naturale capacità di attrazione di capitali esteri, è da sempre uno veicolo importante per la crescita delle aziende che dal 1997 hanno raccolto sui nostri mercati azionari oltre 270 miliardi di euro.
Sui titoli del FTSE MIB investono 1.300 case di investimento tramite circa 7.000 fondi da oltre 45 Paesi nel mondo. La direzione intrapresa dalle istituzioni e dagli attori di mercato è quella giusta ma serve ancora un ulteriore sforzo di sistema dedicato anche agli investitori”.

Borsa Italiana, oltre al mercato principale, mette a disposizione delle PMI un vero e proprio percorso di avvicinamento: dalla fase di preparazione al mercato dei capitali con il programma ELITE ai mercati, sia azionari che obbligazionari, ad esse dedicati. Grazie a questa diversificata proposta sono stati raccolti complessivamente oltre 10 miliardi per le PMI.

 

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Federica Marotti
Oriana Pagano
+39 02 7242 6360
media.relations@borsaitaliana.it
Twitter: @BorsaItalianaIT


 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 200 KB)