Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Borsa Italiana dà il benvenuto a GreenItaly1 su AIM Italia

27 Dic 2013 - 13:41

Borsa Italiana dà il benvenuto a GreenItaly1 su AIM Italia

GreenItaly1 fa oggi il suo ingresso su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale, il mercato dedicato alle piccole e medie imprese di Borsa Italiana.

GreenItaly1 è la prima SPAC (Special Purpose Acquisition Company) italiana specializzata nella green economy che nasce con l’obiettivo di presidiare un settore che si distingue per la forte innovazione tecnologica e gli elevati tassi di crescita.

In fase di collocamento la società ha raccolto 35 milioni euro, che corrisponde alla capitalizzazione di mercato. Il flottante al momento della quotazione è del 30,6%.Intermonte SIM è stato selezionato come Nomad dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni, Massimiliano Lagreca, Responsabile dei mercati dedicati alle Large Caps e ai Veicoli d’investimento di Borsa Italiana, ha commentato: “Siamo felici della quotazione di GreenItaly1 su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale. Si tratta di un’ulteriore conferma dell’interesse da parte di manager e investitori verso la formula della SPAC e testimonia la ricettività del mercato nei confronti dei veicoli italiani. L’IPO di GreenItaly1 va letta anche come un’opportunità per finanziare e sostenere la crescita e i progetti di sviluppo delle imprese della green economy”.

La società sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

 

AIM Italia è nato nel gennaio 2012 con lo scopo di semplificare e rendere più immediato l’accesso ai capitali da parte delle aziende di piccole e medie dimensioni. Ad oggi sono quotate su AIM Italia 36 società.

GreenItaly1 è la 15esima quotazione dal 2013 su AIM Italia.

 

Per ulteriori informazioni:
Media Relations
Oriana Pagano
+39 02 72426.360
media.relations@borsaitaliana.it

 

Per scaricare il comunicato in pdf: (pdffile pdf - 163 KB)