Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

ELITE raggiunge quota 131 società

11 Ott 2013 - 17:38
ELITE raggiunge quota 131 società  

-       31 nuove società entrano a far parte del programma ELITE

-       Lanciata una community virtuale per mettere in contatto società, investitori e partner

31 nuove società sono state selezionate per iniziare il proprio percorso ELITE.

Il progetto di Borsa Italiana dedicato alle PMI, nato poco più di un anno fa, vede così oggi 131 società partecipanti. L’iniziativa si pone l’obiettivo di supportare le aziende non quotate nel loro percorso di crescita.Le attività proposte dal progetto sono mirate e si pongono l’obiettivo di preparare le aziende a essere più competitive entrando in contatto con un network selezionato di investitori internazionali e operatori professionali.

Nel corso della mattinata di oggi sono state presentate a Palazzo Mezzanotte le 31 nuove società: aziende eterogenee per dimensioni, settori di appartenenza e localizzazione geografica, ma accomunate da un forte orientamento alla crescita. Hanno un fatturato medio di 134 milioni e un tasso di crescita anno su anno del 12%.

Le società ammesse coprono diversi settori tra cui ingegneria industriale, moda, alimentare e bevande, automotive e componentistica, ICT e chimica e farmaceutica.

E’ stata inoltre presentata oggi la nuova piattaforma di community web dedicata proprio alle società ELITE. Si tratta di un ambiente online professionale in cui le società possono interagire in tempo reale e in modo continuativo tra loro, avendo la possibilità di confrontarsi anche con investitori e con i partner che supportano il progetto.

Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana ha commentato:
“Borsa Italiana è sempre impegnata nel contribuire alla creazione di valore per il tessuto economico dell’Italia. Le PMI selezionate rappresentano un’eccellenza che l’Italia può esprimere in termini di potenzialità e competitività e il nostro obiettivo è quello di accompagnarle in un percorso di crescita creato su misura per loro”.


Le 31 nuove società  ammesse oggi a ELITE sono:
Aboca, Arredo Plast, Ase, Cefriel, Ciro Paone (Kiton), ContactLab, Cornaglia, Dasit Group, Duplomatic Oleodinamica, Duvetica Industrie, Electrade, Elemaster, ELES, Semiconductor Equipment , EPTA, Fincons Group, Granarolo, Gruppo Castellini, GVS, HT, Maggiore, Marchesi de' Frescobaldi, Megadyne, Mep, Nau, Oppent Group, Plastica Alfa, Powersoft, Renco, Snatt Logistica, Turbocoating, USCO.

ELITE è anche su Twitter: @BorsaitalianaIT
#EliteBorsaItaliana

Per ulteriori informazioni:
Oriana Pagano/Federica Marotti
+39 02 72426360
media.relations@borsaitaliana.it

Per scaricare il comunicato in pdf:(pdffile pdf - 154 KB)