English

 

Comitato per la Corporate Governance



09 Dic 2013 - 18:15

Comitato per la Corporate Governance:

- nuovi ingressi e nuovo Vice Presidente;

- primo rapporto sull’applicazione del Codice di Autodisciplina;

- nuovo sito web

Milano, 9 dicembre 2013 -

Si è riunito oggi, presso Borsa Italiana, il Comitato per la Corporate Governance, presieduto da Gabriele Galateri di Genola.

Il Comitato ha nominato Vice Presidente Giordano Lombardo, in sostituzione del dimissionario Domenico Siniscalco.

È stata quindi approvata la relazione annuale sull’attività svolta, che contiene anche il primo Rapporto del Comitato sull’applicazione del Codice di Autodisciplina. Il Comitato ha espresso apprezzamento per l’elevato livello di adesione delle società quotate alle nuove raccomandazioni del Codice, già nel primo anno di applicazione. Il Comitato ha inoltre rilevato un significativo miglioramento nella trasparenza delle società quotate e auspica che questo trend si rafforzi, con riferimento sia alla circolazione di informazioni all’interno delle società, sia nella comunicazione verso il mercato. Il Comitato ha pure apprezzato il crescente ricorso alla pratica della "board evaluation", ma esorta le società a fornire informazioni più dettagliate e complete sulle relative modalità di svolgimento. Il Comitato auspica altresì che le società prestino particolare attenzione alla qualità del processo di "board evaluation" nonché all’indipendenza e professionalità dei soggetti che lo istruiscono.

La relazione è disponibile, anche in versione inglese, sul nuovo sito web del Comitato, sul quale è possibile consultare anche le relazioni annuali sul governo societario e sulle remunerazioni comunicate dalle società emittenti a Borsa Italiana.

Il Comitato ha inoltre preso atto del Codice di Stewardship recentemente predisposto e approvato da Assogestioni, che rappresenta il secondo pilastro, dopo il Codice di Autodisciplina, su cui poggia la best practice del mercato finanziario italiano.

Infine è stato approvato il piano delle attività future, che prevede approfondimenti sulla qualità delle informazioni fornite dalle società emittenti in tema di governo societario e un monitoraggio costante dell’evoluzione normativa e della prassi nazionale e internazionale, in vista di una possibile futura revisione del Codice di Autodisciplina.

La composizione del Comitato è stata aggiornata mediante la sostituzione di quattro membri con i seguenti nuovi ingressi: Sergio Albarelli, Gian Maria Gros-Pietro, Carlo Pesenti, Maurizio Sella.

Composizione del Comitato per la Corporate Governance: Gabriele Galateri di Genola (Presidente), Giordano Lombardo (Vice Presidente), Sergio Albarelli, Carlo Acutis, Paolo Andrea Colombo, John Philip Elkann, Luca Garavoglia, Edoardo Garrone, Federico Ghizzoni, Gian Maria Gros-Pietro, Raffaele Jerusalmi, Stefano Micossi, Aldo Minucci, Marcella Panucci, Carlo Pesenti, Alessandro Profumo, Giuseppe Recchi, Giovanni Sabatini, Maurizio Sella, Luitgard Spӧgler, Pierluigi Stefanini, Massimo Tononi, Marco Tronchetti Provera.

Il sito web del Comitato è accessibile sul seguente link: http://www.borsaitaliana.it/comitato-corporate-governance/homepage/homepage.htm 

Per scaricare il comunicato in pdf: (pdffile pdf - 132 KB)


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.