Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Parte X-COM, il nuovo servizio di Monte Titoli

17 Set 2012 - 12:44

Parte X-COM, il nuovo servizio di triparty collateral management di Monte Titoli

- accrescerà la liquidità sul mercato interbancario

- supporterà le funzioni di tesoreria e di back office degli istituti bancari

- accrescerà la competitività del sistema Paese

È partito X-COM, servizio di triparty collateral management* gestito da Monte Titoli e dedicato alle tesorerie e ai back office degli istituti bancari con l’obiettivo di supportarli nelle strategie di investimento e nelle operazioni di finanziamento.

Nel nuovo servizio Monte Titoli opererà come agente terzo per la gestione unitaria e ottimizzata dei titoli utilizzati in garanzia per operazioni di finanziamento sul mercato interbancario.

Il servizio consente di massimizzare l’efficienza del processo minimizzando l’investimento di risorse di back office e IT da parte dei clienti che se ne avvalgono.

Attraverso tool personalizzabili, gli utilizzatori di X-COM avranno il pieno controllo del profilo di rischio che intenderanno assumersi nelle operazioni di investimento, il monitoraggio costante del loro portafoglio titoli e al contempo potranno liberarsi di tutti gli oneri di natura amministrativa legati alla gestione delle garanzie.

In particolare, nel corso della prima fase di implementazione del nuovo servizio, X-COM consentirà di selezionare e trasferire collateral nel Sistema di Pooling della Banca d’Italia per le operazioni di credito dell’Eurosistema.

In una seconda fase il servizio si amplierà arrivando a fornire una gestione unitaria, efficiente e centralizzata del collaterale a supporto delle diverse esigenze di business quali le attività di finanziamento, prestito titoli e gestione dei margini per operazioni garantite da controparti centrali.

Nella seconda fase X-COM interagirà anche con Cassa di Compensazione e Garanzia accrescendo la trasparenza e la sicurezza nelle operazioni di pronti contro termine negoziate sui mercati regolamentati.

Paolo Cittadini, Amministratore Delegato di Monte Titoli, ha dichiarato:
"Il progetto X-COM risponde al crescente bisogno di diversificazione delle forme di finanziamento e di efficienza sui mercati, offrendo un servizio di gestione del collaterale essenziale per ogni partecipante al mercato.

Si tratta di un servizio di valenza sistemica, non solo per l’entità e la quantità dei soggetti con i quali interagisce ma anche perché,

supportando la rivitalizzazione del mercato interbancario, accrescerà la competitività del Paese".

* Due parti coinvolte in una transazione delegano a una terza parte (Monte Titoli) la gestione del collaterale. Monte Titoli opera come agente "neutrale" e depositario comune per il collaterale di entrambe le parti. Questo consente di massimizzare l’efficienza del processo minimizzando l’investimento di risorse di back office e IT da parte degli istituti che se ne avvalgono.

 

Per ulteriori informazioni:

Lucie Holloway                                              Press Office    +44 (0)20 7797 1222

Oriana Pagano/Federica Marotti                     Press Office +39 027 2426 360

Per scaricare il comunicato: (pdffile pdf - 85 KB)