Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Monte Titoli firma il Framework Agreement Bce su T2S

08 Mag 2012 - 16:22

Monte Titoli firma il Framework Agreement della BCE su T2S

- Riconferma l’impegno a partecipare a T2S sin dalla prima fase

- Sostiene gli obiettivi di T2S per l’armonizzazione del regolamento titoli a livello europeo

- Continuerà ad operare come fornitore di servizi di regolamento e custodia competitivo e neutrale

London Stock Exchange Group (LSE Group) annuncia che Monte Titoli ha firmato oggi il T2S (Target 2 Securities) Framework Agreement della Banca Centrale Europea durante una cerimonia svoltasi a Francoforte. La cerimonia è stata ospitata da Mario Draghi, Presidente della BCE, e da Peter Praet, membro dell’Executive Board BCE responsabile per T2S.

Monte Titoli è stato uno dei più convinti sostenitori del progetto T2S fin dalla sua nascita ed è l’unico tra i maggiori CSD ad aver confermato la partecipazione alla first wave di T2S. Il Gruppo prosegue nei colloqui con le autorità di vigilanza ed i clienti per assicurare che tutto sia pronto alla partenza nel 2015. Monte Titoli intende contribuire a rendere più efficiente l’infrastruttura di regolamento a livello europeo offrendo processi armonizzati e competitivi che aiutino a ridurre il costo del regolamento delle operazioni transfrontaliere.

Kevin Milne, Director Post-Trade Services di LSEG ha commentato:
"LSE Group è determinato ad offrire servizi di post trade efficienti e competitivi nelle attività di riscontro, regolamento, custodia e gestione delle corporate actions.
La firma del T2S Framework Agreement rappresenta il culmine del lungo coinvolgimento di Monte Titoli sul progetto che contribuirà alla riduzione dei rischi operativi e dei costi legati alle operazioni di regolamento transfrontaliero".

Paolo Cittadini, Amministratore Delegato di Monte Titoli, ha dichiarato:
"Siamo felici di aver firmato il Framework Agreement di T2S della BCE. Il progetto T2S porterà maggiore efficienza e un’armonizzazione dei processi nel mercato dei capitali europeo, riducendo i costi per i clienti e la comunità finanziaria europea . Monte Titoli ha sostenuto con forza T2S sin dall’inizio e continueremo a lavorare a stretto contatto con le autorità di vigilanza ed i nostri clienti con l’obiettivo di partire nel 2015, data prevista per la first wave".

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sono reperibili all’indirizzo:
http://t2s.londonstockexchangegroup.com/

 

Per ulteriori informazioni:

Lucie Holloway Press Office                                                           +44 (0)20 7797 1222
Anna Mascioni Press Office                                                                  +39 027 2426 211
                                                                               newsroom@londonstockexchange.com

Per scaricare il comunicato in pdf: (pdffile pdf - 55 KB)