Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Al via l’Italian Equity Roadshow 2012

26 Nov 2012 - 

Al via l’Italian Equity Roadshow 2012: le società quotate in Borsa Italiana sfilano in Nord America

-      New York, Boston e Toronto: 26-27-28 novembre
-      Oltre 180 meeting

Dal 26 al 28 novembre Borsa Italiana rinnova il suo appuntamento con l’Italian Equity Roadshow in Nord America, dove alcune delle principali società quotate italiane incontrano gli investitori statunitensi e canadesi.

Oltre alle tradizionali tappe di New York e Toronto, quest’anno per la prima volta le società sfileranno anche nella piazza di Boston.

A conferma dell’importante network internazionale di Borsa Italiana sono stati organizzati più di 180 meeting tra il management delle società e circa 80 investitori internazionali in rappresentanza di 60 case d’investimento.

Obiettivo specifico di questi incontri è fidelizzare gli investitori americani, che già rappresentano circa il 35% della base istituzionale nel listino italiano, ma anche attrarne di nuovi in un’ottica di promozione del listino nel suo complesso e quindi dell’intero sistema-Paese.

Massimiliano Lagreca, Responsabile Large Cap di Borsa Italiana ha commentato:
“Da sempre Borsa Italiana è impegnata in una strategia di promozione delle più importanti società quotate. Siamo lieti che anche quest’anno l’appuntamento con le realtà appartenenti al listino italiano abbia suscitato un notevole interesse da parte degli investitori nord americani. Una conferma importante, dato che il 90% circa delle partecipazioni degli investitori istituzionali nei titoli del FTSE MIB è riconducibile a investitori internazionali e il 35%, nello specifico, a quelli americani. I numeri di meeting richiesti in queste tre importanti piazze finanziarie confermano sempre più la vocazione internazionale della nostra piazza finanziaria”.

Le società partecipanti ai Roadshow di Borsa Italiana, grazie a questi appuntamenti hanno la possibilità di ampliare e diversificare la propria base azionaria a beneficio della stabilità ed efficienza dell’intero mercato.
Parteciperanno alle tappe nordamericane 13 società: Astaldi, Autogrill, Azimut Holding, Buzzi Unicem, De Longhi, Finmeccanica, Indesit Company, Luxottica, Mondadori Editore, Recordati, Sorin, Telecom Italia e Trevi Fin Industriale.

I Roadshow di Borsa Italiana sono organizzati in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e con il supporto di Banca IMI, Intermonte e UBS.


Per ulteriori informazioni:
Oriana Pagano                                 Media Relations +39 02 72426.360
Federica Marotti                                 media.relations@borsaitaliana.it

 

Per scaricare il comunicato in Pdf::(pdffile pdf - 139 KB)

Archivio Comunicati stampa

2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 | 2001 | 2000 | 1999 | 1998 |