Borsa Italiana utilizza i cookie per una migliore gestione del sito. I cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli e per informazioni su come gestire i cookie, si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy ed ai cookie.

  
English

 

“Italian Equity Roadshow” di Borsa Italiana



Singapore, 30 settembre; Tokyo, 3 ottobre



29 Set 2011 - 14:23

29 settembre2011

“Italian Equity Roadshow” di Borsa Italiana, Singapore, 30 settembre Tokyo, 3 ottobre 2011

Domani, venerdì 30 settembre, riprende a Singapore l’ “Italian Equity Roadshow  2011” di Borsa Italiana che si conclude a Tokyo lunedì 3 ottobre dopo aver toccato New York e Toronto nello scorso mese di aprile e Stoccolma e Francoforte a giugno.

Organizzato in collaborazione con Nomura e con il Ministero degli Affari Esteri, il tradizionale appuntamento d’autunno tra le large cap del listino italiano e gli investitori asiatici conta quest’anno la presenza di:

Amplifon
Ansaldo STS
Banca Monte Paschi di Siena
Banca Popolare dell’Emilia Romagna
Benetton Group
Davide Campari
Recordati
Salvatore Ferragamo
Sorin

Borsa Italiana è presente per la prima volta a Singapore, centro asiatico tra i più rilevanti per propensione all’investimento estero, mentre conferma la propria presenza a Tokyo per l’ottavo anno consecutivo.
Sono previsti 109 incontri tra il management delle società partecipanti e gli investitori: 44 incontri si svolgeranno a Singapore e 65 a Tokyo, secondo la collaudata formula degli “one-to-one” e “one to many” meeting.

Gli investitori che parteciperanno sono 40, in rappresentanza di 25 primarie case d’investimento asiatiche, di cui 8 basate a Singapore e 17 a Tokyo.
La manifestazione si concluderà, come di consueto, con la cena presso l’Ambasciata Italiana di Tokyo la sera di lunedì 3 ottobre.
L’Italian Equity Rodashow 2011 di Borsa Italiana ha permesso al top management di alcune delle principali società italiane quotate di incontrare, nel corso degli oltre 300 meeting organizzati quest’anno, più di 120 investitori internazionali appartenenti a 80 primarie case d’investimento.

 

Per ulteriori informazioni:

 

Anna Mascioni                                 Media Relations +39 02 72426.211

                                                           media.relations@borsaitaliana.it

 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 158 KB)

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.