Borsa Italiana utilizza i cookie per una migliore gestione del sito. I cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli e per informazioni su come gestire i cookie, si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy ed ai cookie.

  
English

 

Monthly Market Report- febbraio 2011



03 Mar 2011 - 16:09

MONTHLY MARKET REPORT – febbraio 2011

Il London Stock Exchange Group (LSE.L) ricopre un ruolo di assoluto rilievo all’interno della comunità finanziaria mondiale e garantisce un accesso senza eguali al mercato dei capitali europeo.

Nel mese di febbraio sui mercati telematici del Gruppo sono stati scambiati complessivamente 25,4 milioni di contratti su azioni per un controvalore di 191,3 miliardi di sterline (226,1 miliardi di euro), in crescita dell’ 8% rispetto a febbraio 2010 (177,8 miliardi di sterline).

Scambi di azioni britanniche sui sistemi telematici

Nel corso del mese la media giornaliera dei contratti è cresciuta del 5% a 635.187.

La media giornaliera del controvalore scambiato su azioni inglesi è stata di 5,0 miliardi di sterline (5,9 miliardi di euro) in diminuzione del 2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

A febbraio gli scambi su LSE hanno rappresentato il 65,2% di quelli avvenuti sull’intero mercato Uk.

Scambi di azioni italiane sui sistemi telematici

La media giornaliera dei contratti scambiati su azioni italiane a febbraio è stata pari a 306.219, in crescita dell’ 8% su febbraio 2010; la media giornaliera del controvalore scambiato ha registrato una crescita del 15% sullo stesso mese dello scorso anno a 3,7 miliardi di euro (3,1 miliardi di sterline).

A febbraio gli scambi su Borsa Italiana hanno rappresentato l’ 83,3% di quelli avvenuti sull’intero mercato Italiano.

Scambi azionari su Turquoise

E’ stato un mese record per il controvalore medio giornaliero scambiato sull’integrated book di Turquoise, con 1,4 miliardi di euro (1,2 miliardi di sterline) di scambi, in crescita del 37% sul medesimo mese dello scorso anno. La media giornaliera dei contratti è stata pari a 295.937, +40% rispetto allo scorso anno.

Sul dark mid point book, Turquoise ha scambiato in media 273,6 milioni di euro al giorno (231,6 milioni di sterline), registrando un incremento del 329% su febbraio 2010. Il numero complessivo dei contratti è stato pari a 696.338, + 330% su febbraio 2010.

La quota di mercato di Turquoise per gli scambi su European order book a febbraio è stata del 4,1%.

Derivati

Sulle piattaforme dei derivati del Gruppo il numero complessivo dei contratti scambiati è stato di 6.709.901, registrando un incremento dell’ 11% su febbraio 2010.

Exchange Traded Products

Il controvalore complessivamente scambiato su Exchange Traded Products sui sistemi telematici del Gruppo nel corso del mese è aumentato del 22% rispetto a febbraio 2010 a 10,4 miliardi di sterline (12,3 miliardi di euro). Anche il numero complessivo dei contratti è risultato in crescita, +34%, raggiungendo quota 419.614.

Fixed income

Nel mese di febbraio il controvalore medio giornaliero scambiato sui mercati Cash di MTS è risultato in crescita del 20% rispetto allo scorso anno a 12,8 miliardi di euro (10,9 miliardi di sterline). Sul mercato MTS Repo, la media giornaliera del controvalore scambiato ha registrato una crescita del 25% rispetto allo stesso mese dello scorso anno a 258,2 miliardi di euro (218,5 miliardi di sterline).

Sui mercati retail del reddito fisso del Gruppo la media giornaliera del numero di contratti, 16.473, è cresciuta del 7%; il controvalore medio giornaliero scambiato è stato pari a 812,4 milioni di euro (687,6 milioni di sterline), in diminuzione del 21% su febbraio 2010.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Anna Mascioni                                                 +39 02 72426 211

                                                                      

Lauren Crawley-Moore                                    +44 (0)20 7797 1222

 

Per scaricare il comunicato in Pdf : (pdffile pdf - 91 KB)

 

 

Altre informazioni:

Questa nota informativa considera solamente gli scambi su sistemi telematici; gli scambi comunicati sia al London Stock Exchange sia a Borsa Italiana ma eseguiti al di fuori dei loro sistemi telematici non sono inclusi.
I dati forniti per il mercato telematico italiano ed inglese includono i contratti su azioni nazionali, internazionali, su Exchange Traded Products e su Securitised Derivatives.
Nel mese di febbraio 2011 ci sono stati 20 giorni di trading sia sul London Stock Exchange che su Borsa Italiana, lo stesso numero del febbraio 2010.
I valori indicati per il mese di febbraio 2011 utilizzano un cambio €:£ pari a 1,18. Il cambio utilizzato per febbraio 2010 è stato 1,14.

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.