English

 

LSEG: Monthly Market Report - luglio 2011



04 Ago 2011 - 13:17

Il London Stock Exchange Group (LSE.L) ricopre un ruolo di assoluto rilievo all’interno della comunità finanziaria mondiale e garantisce un accesso senza eguali al mercato dei capitali europeo.

Nel mese di luglio sui mercati telematici del Gruppo sono stati scambiati complessivamente 29 milioni di contratti -su azioni, ETF e securitised derivatives- per un controvalore di 195,8 miliardi di sterline (221,3 miliardi di euro), in crescita del 16% rispetto a luglio 2010 (169,5 miliardi di sterline).

Scambi sui sistemi telematici UK

Nel corso del mese la media giornaliera del controvalore scambiato sui sistemi telematici inglesi è stata di 4,4 miliardi di sterline (5,0 miliardi di euro) in crescita del 2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. La media giornaliera dei contratti è aumentata del 6% a 611.941.

A luglio gli scambi su LSE hanno rappresentato il 62,2% di quelli avvenuti sull’intero mercato UK.

Scambi sui sistemi telematici italiani

La media giornaliera dei contratti scambiati sui sistemi telematici italiani a luglio è stata pari a 310.027, in crescita del 30% su luglio 2010; la media giornaliera del controvalore scambiato ha registrato un incremento del 21% sullo stesso mese dello scorso anno a 3,3 miliardi di euro (2,9 miliardi di sterline).

Scambi azionari su Turquoise

La media giornaliera del controvalore scambiato sull’integrated book di Turquoise a luglio è stata pari a 2,1 miliardi di euro (1,8 miliardi di sterline), in crescita dell’ 88% sul medesimo mese dello scorso anno. La media giornaliera dei contratti è stata pari a 434.180, +78% rispetto allo scorso anno.

Sul dark mid point book, Turquoise ha scambiato in media 193 milioni di euro al giorno (171 milioni di sterline), registrando una diminuzione dell’11% su luglio 2010. La media giornaliera dei contratti è stata pari a 25.709, in diminuzione del 22% su luglio 2010.

La quota di mercato di Turquoise per gli scambi su European order book a luglio è stata del 5,9%.

Derivati

Sulle piattaforme dei derivati del Gruppo il numero complessivo dei contratti scambiati è stato di 7,1milioni registrando una crescita del 49% su luglio 2010.

Exchange Traded Products

Il controvalore complessivamente scambiato su Exchange Traded Products sui sistemi telematici del Gruppo nel corso del mese è cresciuto del 24% rispetto a luglio 2010 a 10,6 miliardi di sterline (12 miliardi di euro). Il numero complessivo dei contratti è aumentato del 9%, a 347.478.

Fixed income

Nel mese di luglio il controvalore medio giornaliero scambiato sui mercati Cash di MTS è risultato in crescita dell’ 1% rispetto allo scorso anno a 9,3 miliardi di euro (8,3 miliardi di sterline). Sul mercato MTS Repo, la media giornaliera del controvalore scambiato è cresciuta del 15% rispetto allo stesso mese dello scorso anno a 274,2 miliardi di euro (242,6 miliardi di sterline).

Sui mercati retail del reddito fisso del Gruppo il controvalore medio giornaliero scambiato è stato pari a 805 milioni di euro (712 milioni di sterline), in crescita del 6% su luglio 2010. La media giornaliera del numero di contratti ha registrato un incremento del 72% a 20.623.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Anna Mascioni                                                 +39 02 72426 211

Lauren Crawley-Moore                                    +44 (0)20 7797 1222

 

Altre informazioni:

Questa nota informativa considera solamente gli scambi su sistemi telematici; gli scambi comunicati sia al London Stock Exchange sia a Borsa Italiana ma eseguiti al di fuori dei loro sistemi telematici non sono inclusi.

I dati forniti per il mercato telematico italiano ed inglese includono i contratti su azioni nazionali, internazionali, su Exchange Traded Products e su Securitised Derivatives.

Nel mese di luglio 2011 ci sono stati 21 giorni di trading e nel luglio 2010 22, sia sul London Stock Exchange che su Turquoise che su Borsa Italiana.

I valori indicati per il mese di luglio 2011 utilizzano un cambio €:£ pari a 1,13. Il cambio utilizzato per luglio 2010 è stato 1,20.

 

Per scaricare il comunicato in Pdf: (pdffile pdf - 61 KB)

 

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.