Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Italian Investor Conference 2010 di Borsa Italiana

16 Giu 2010 - 13:00

Il 16 giugno fa tappa a Londra il roadshow internazionale di Borsa Italiana che prosegue il 17 giugno per la prima volta a Stoccolma



Martedì 15 giugno ha preso il via, con la cena presso l’Ambasciata Italiana, la quinta edizione londinese dell’Italian Investor Conference, che si svolge nella sede del London Stock Exchange: si tratta del tradizionale appuntamento di Borsa Italiana dedicato all’incontro tra le più importanti realtà imprenditoriali italiane quotate e gli investitori nordeuropei.

Giovedì 17 giugno il roadshow prosegue a Stoccolma, per la prima Italian Investor Conference svedese, dedicata agli investitori di tutta l’area scandinava.

Gli incontri nelle due piazze finanziarie sono stati organizzati in collaborazione con JP Morgan, Mediobanca, UBS e Unicredit.

Le Italian Investor Conference rappresentano un importante sforzo dell’intero sistema volto alla promozione presso gli investitori istituzionali esteri delle più importanti realtà imprenditoriali italiane quotate.

Organizzate in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e grazie al fondamentale supporto di primari broker nazionali e internazionali, le Conference favoriscono le società quotate nel raggiungere obiettivi di trasparenza, frequenza degli incontri con gli investitori e liquidità dei relativi strumenti finanziari.

Il programma 2010 in particolare si è arricchito di nuove destinazioni, definite sulla base del peso relativo dei singoli Paesi nell’ambito del portafoglio di investimento globale, della propensione degli investitori esteri a investire in società italiane, nonché della distribuzione geografica dell’azionariato delle società stesse: Londra e Stoccolma infatti fanno seguito agli appuntamenti di New York e Toronto dello scorso aprile.

Il roadshow proseguirà in ottobre a Tokyo con il tradizionale appuntamento autunnale con il mercato giapponese.

Le società che in queste giornate partecipano al roadshow di Londra e Stoccolma sono:

Banca MPS, Benetton, ENI, Finmeccanica, Gruppo Editoriale l'Espresso, Impregilo, Indesit, Intesa Sanpaolo, Italcementi, Recordati, Lottomatica, Mediolanum, Seat Pagine Gialle, Snam Rete Gas, ST Microelectronics, Terna, Telecom Italia, Unipol.

Complessivamente sono stati organizzati oltre 130 incontri one-to-one tra il management delle società presenti e oltre 75 investitori locali, in rappresentanza di 50 primarie case di investimento.

Per scaricare il comunicato in pdf: (pdffile pdf - 26 KB)

Per ulteriori informazioni:

Anna Mascioni                              Media Relations +39 02 72426.211
                                                         media.relations@borsaitaliana.it