Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

2009

Monthly Report - Giugno 2009

07 Lug 2009 - 14:48

London Stock Exchange Group: a giugno 2009 scambiati 19,6 milioni di contratti su azioni



A giugno 2009 sui sistemi telematici del London Stock Exchange Group sono stati scambiati 19,6 milioni di contratti su azioni per un controvalore di 178,1 miliardi di euro (152,2 miliardi di sterline).

La media giornaliera dei contratti è stata pari a 892.105, in calo dell’8% rispetto a giugno 2008 mentre la media giornaliera del controvalore è stata di 8,1 miliardi di euro (6,9 miliardi di sterline).

Scambi di azioni britanniche sui sistemi telematici
Il controvalore complessivamente scambiato su azioni britanniche a giugno 2009 è stato di 111,4 miliardi di euro (95,5 miliardi di sterline) per un totale di 13,5 milioni di contratti.

Nel mese di giugno 2009 la media giornaliera del controvalore scambiato su azioni britanniche è stata di 5,1 miliardi di euro (4,3 miliardi di sterline), in linea con la media di maggio 2009 (4,9 miliardi di euro e 4,4 miliardi di sterline). La media giornaliera dei contratti è stata di 614.042, in diminuzione del 10% rispetto a giugno 2008.

Scambi di azioni italiane sui sistemi telematici
I contratti scambiati su azioni italiane nel mese di giugno 2009 sono stati 5 milioni per un controvalore di 52,9 miliardi di euro (45,3 miliardi di sterline).

La media giornaliera dei contratti è stata di 225.776, in diminuzione del 7% rispetto a giugno 2008. La media giornaliera del controvalore è stata di 2,4 miliardi di euro (2,1 miliardi di sterline).

Scambi di azioni internazionali sui sistemi telematici
Il controvalore complessivamente scambiato su azioni internazionali a giugno 2009 è stato di 13,7 miliardi di euro (11,8 miliardi di sterline) per 1,2 milioni di contratti.

Il numero medio di contratti giornalieri, 52.287, è salito del 21% rispetto a giugno dello scorso anno mentre la media giornaliera del controvalore scambiato è diminuita del 34% a 624,4 milioni di euro (534,9 milioni di sterline).

ETF e ETC
Giugno 2009 è stato un mese estremamente positivo per il trading su ETF ed ETC che hanno registrato 248.788 contratti complessivi per un controvalore di 8,3 miliardi di euro (7,1 miliardi di sterline).

La media giornaliera di contratti, 11.309, è cresciuta dell’88% rispetto a giugno 2008 e il controvalore medio giornaliero del 27% a 376,7 milioni di euro (322,7 milioni di sterline).

Nel giugno 2009 è anche stata completata con successo la migrazione dei mercati ETFplus, MOT e SeDeX sulla piattaforma Tradelect, favorendo così nuove opportunità di trading e migliorando l’efficienza del mercato.

Derivati
A giugno 2009 il numero totale di contratti negoziati su IDEM e EDX è stato di 7,7 milioni per un controvalore nozionale di 99,2 miliardi di euro (85 miliardi di sterline).

Il numero medio di contratti giornalieri è diminuito del 17% rispetto a giugno 2008, a 351.008, mentre la media giornaliera del controvalore nozionale è diminuita del 43% a 4,5 miliardi di euro (3,9 miliardi di sterline).


Scarica il comunicato stampa con le tabelle: (pdffile pdf - 395 KB)