Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

2009

Monthly Report - Aprile 2009

07 Mag 2009 - 14:36

London Stock Exchange Group: in aprile scambi su azioni in crescita del 16% rispetto alla media del primo trimestre 2009



La media giornaliera del controvalore scambiato su azioni sui sistemi telematici del London Stock Exchange Group nel mese di aprile 2009 è cresciuta del 16% rispetto alla media giornaliera degli scambi dei primi 3 mesi dell’anno, raggiungendo 8,4 miliardi di euro (7,5 miliardi di sterline).

Sostenuta in particolare dall’incremento dell’attività del mercato italiano, la media giornaliera dei contratti scambiati sui sistemi del London Stock Exchange Group è stata di 1.053.494, registrando un incremento del 14% su aprile 2008 e del 12% se paragonata con la media del primo trimestre 2009.

Il controvalore complessivo scambiato in aprile è stato di 168,2 miliardi di euro (150,2 miliardi di sterline) e il numero complessivo di contratti pari a 21,1 milioni.

Scambi di azioni britanniche sui sistemi telematici
Nel mese di aprile 2009 la media giornaliera del controvalore scambiato su azioni britanniche è stata di 5 miliardi di euro (4,5 miliardi di sterline), +2% rispetto al controvalore medio giornaliero scambiato nei primi tre mesi del 2009. Il numero medio di contratti giornalieri è stato di 695.574, in aumento dell’11%  su aprile 2008 e del 4% sul numero medio di contratti giornalieri del primo trimestre 2009.

Il numero complessivo di contratti scambiati sui sistemi telematici Uk è stato di 13,9 milioni, per un controvalore totale di 100,5 miliardi di euro (89,7 miliardi di sterline)

Scambi di azioni italiane sui sistemi telematici
Gli scambi su azioni italiane hanno registrato nel mese di aprile un’importante crescita rispetto ai primi tre mesi dell’anno: la media giornaliera del numero di contratti registrata in aprile (310.704) è cresciuta del 34% rispetto alla media giornaliera dei primi 3 mesi dell’anno. Rispetto all’aprile dello scorso anno la media giornaliera dei contratti è risultata in crescita del 18%. Il controvalore medio giornaliero scambiato nel corso del mese (2,9 miliardi di euro o 2,6 miliardi di sterline) è aumentato del 56% rispetto al controvalore medio giornaliero del primo trimestre. Il numero complessivo di contratti scambiati sulle azioni italiane nel mese di aprile è stato pari a 6,2 milioni mentre il controvalore è stato pari a 57,7 miliardi di euro (51,5 miliardi di sterline). 

Scambi di azioni internazionali sui sistemi telematici
Ad aprile il numero medio di contratti giornalieri scambiati su azioni internazionali è stato di 47.216, in crescita del 14% sulla media dei primi tre mesi dell’anno e in crescita del 33% su aprile 2008. Il controvalore medio giornaliero è stato di 501,7 milioni di euro (448,2 milioni di sterline), in crescita del 20% rispetto alla media del primo trimestre. Il numero totale di contratti nel corso del mese è stato di 944.315 e il controvalore totale scambiato è stato di 10 miliardi di euro (9 miliardi di sterline).

ETF e ETC
E’ proseguita sui due mercati la crescita degli scambi su ETF ed ETC, con il numero medio di contratti giornalieri che ha registrato un +117% rispetto ad aprile dello scorso anno a 12.464 per un controvalore medio giornaliero in crescita del 68% a 384,3 milioni di euro (343,3 milioni di sterline). Questo forte incremento è stato supportato dal record di scambi su ETF Plus, il mercato italiano degli ETF, che nel corso del mese ha registrato una media giornaliera di contratti pari a 9.618.

Derivati
Il numero medio di contratti giornalieri scambiati sui mercati dei derivati del Gruppo è aumentato del 41% rispetto all’aprile dello scorso anno, a 547.922. Sempre ad aprile è stato inoltre toccato il nuovo record per numero medio giornaliero di contratti conclusi sul mercato IDEM: 276.528. Mercoledì 15 aprile inoltre l’IDEM ha raggiunto il record per numero di contratti standard registrati in una singola seduta: 563.041. Il controvalore nozionale medio giornaliero scambiato nel corso del mese sui mercati dei derivati del Gruppo è diminuito del 42% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 3,7 miliardi di euro (3,7 miliardi di sterline).


Scarica il comunicato con le tabelle: (pdffile pdf - 416 KB)