Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Comunicati Stampa 2008

Oltre 200 milioni di contratti conclusi nel 2007

09 Gen 2008 - 12:02

Su strumenti azionari sui sistemi telematici di Borsa Italiana e London Stock Exchange



Nel corso del 2007 sui sistemi telematici di Borsa Italiana e del London Stock Exchange sono stati conclusi 212 milioni di contratti su strumenti azionari per un controvalore pari a 4.700 miliardi di euro (3.200 miliardi di sterline). Il numero medio giornaliero di contratti è cresciuto del 55% rispetto al 2006, a 839.244, mentre il controvalore medio giornaliero negoziato  è cresciuto del 41% a 18,6 miliardi di euro (12,8 miliardi di sterline).

Nel corso del mese di dicembre 2007 il numero complessivo di contratti conclusi sui sistemi delle due Borse ha raggiunto i 15,9 milioni per un controvalore di 274,5 miliardi di euro (201,3 miliardi di sterline). Il numero medio di contratti conclusi a dicembre è stato di 861.718, in aumento del 47% su dicembre 2006, mentre il controvalore medio giornaliero scambiato è cresciuto del 21%, attestandosi a 14,9 miliardi di euro (11 miliardi di sterline).

Scambi sui sistemi telematici UK
La media giornaliera dei contratti conclusi sui sistemi telematici dalle azioni UK nel corso del 2007 ha registrato un incremento del 75% sullo scorso anno, raggiungendo il numero di 530.239, mentre il controvalore medio giornaliero  è cresciuto del 40% a 7,9 miliardi di sterline (11,5 miliardi di euro). Il numero complessivo di contratti conclusi nel 2007 sui sistemi telematici su azioni UK è stato di 134,2 milioni per un controvalore di 2 migliaia di miliardi di sterline.

Nel mese di dicembre 2007, la media giornaliera dei contratti conclusi sui sistemi telematici dalle azioni UK ha raggiunto i 591.841, in aumento del 76% sul 2006. Nello stesso periodo il controvalore medio giornaliero è cresciuto del 20% a 6,8 miliardi di sterline.

Scambi sui sistemi telematici italiani
Nell’intero anno appena concluso il numero complessivo di contratti conclusi su strumenti azionari italiani ha raggiunto i 73,1 milioni, in aumento del 24% sullo scorso anno, mentre il controvalore complessivo è stato di 1.600 miliardi di euro (1.100 miliardi di sterline), + 38% sul totale 2006.

Nel mese di dicembre la media giornaliera di contratti conclusi su strumenti azionari italiani è stata di 248.896, con un incremento del 4% sullo stesso mese del 2006, mentre il controvalore medio giornaliero è cresciuto del 3% a 4,7 miliardi di euro (3,5 miliardi di sterline).

Scambi sui sistemi telematici di azioni internazionali
Nel corso del 2007, sui sistemi telematici delle due Borse, sono stati registrati 4,8 milioni di contratti su azioni internazionali, +139% rispetto ai 2 milioni di contratti scambiati nel corso del 2006. Anche il controvalore negoziato è cresciuto a 213,5 miliardi di euro (147 miliardi di sterline), in crescita del 79% sullo scorso anno.

Nel mese di dicembre 2007, su azioni internazionali, sono stati conclusi 397.536 contratti, che segnano un +121% sullo stesso periodo 2006. Il controvalore totale scambiato è stato pari a 17,4 miliardi di euro (12,8 miliardi di sterline), +119% su dicembre 2006. La media giornaliera dei contratti conclusi nel mese è stata di 20.982, in crescita del 122% su dicembre 2006. Il controvalore medio giornaliero è cresciuto del 119% a 919 milioni di euro (673,9 milioni di sterline).

ETF e ETC
Nel corso del 2007 il numero di contratti complessivamente scambiati su ETF e ETC sui mercati delle due Borse ha registrato un incremento del 75% sull’anno precedente, a 1,5 milioni; il controvalore totale scambiato è quasi raddoppiato, segnando un +97% sul 2006 con 50,5 miliardi di euro (34,8 miliardi di sterline).

Nel mese di dicembre il numero di contratti scambiati su ETF e ETC è stato pari a 102.159 per un controvalore di 4 miliardi di euro (2,9 miliardi di sterline). Il confronto con dicembre 2006 mostra un incremento del 36% per numero di contratti e dell’87% per controvalore scambiati.

Derivati
Nel 2007 il numero complessivo di contratti standard registrati su EDX e IDEM è stato pari a 79,9 milioni, in crescita del 32% sul 2006, mentre il controvalore nozionale scambiato è aumentato del 45% a 2.200 miliardi di euro (1.500 miliardi di sterline). Nel mese di dicembre sono stati conclusi 5,6 milioni di contratti per un controvalore di 161,5 miliardi di euro (118,4 miliardi di sterline). La media giornaliera dei contratti è cresciuta del 52% su dicembre 2006 a 329.165.

Inoltre, nel corso del 2007, sono stati registrati 5 milioni di contratti  su Securitised Derivatives, in aumento del 9% rispetto al 2006. Il controvalore, sull’anno precedente, è cresciuto del 26% a 88,8 miliardi di euro (60,6 miliardi di sterline). Il mese di dicembre 2007 ha registrato, complessivamente, 250.624 contratti su Securitised Derivatives, per un controvalore pari a 3,4 miliardi di euro (2,5 miliardi di sterline).

- - -
Altre informazioni:

Questa nota informativa considera solamente gli scambi su sistemi telematici; gli scambi comunicati sia al London Stock Exchange sia a Borsa Italiana ma eseguiti al di fuori dei loro sistemi telematici non sono inclusi.

Nel mese di dicembre 2007 ci sono stati 19 giorni di trading sul London Stock Exchange e 17 su Borsa Italiana e EDX.  Da inizio anno sono stati 253 i giorni di trading per il London Stock Exchange, uno in più del 2006, mentre il numero dei giorni di trading su Borsa Italiana nel 2007 è stato di 252. 

Durante il mese di dicembre, la media giornaliera degli scambi su SETS – su tutti gli ordini azionari sul  London Stock Exchange –  è stata di 612.818, in crescita del 77% rispetto a dicembre 2006. Il controvalore medio giornaliero scambiato su SETS nel mese è stato pari a 7,5 miliardi di sterline, con una crescita pari al 26% rispetto a dicembre 2006. La media giornaliera di contratti scambiati nel corso dell’intero anno su SETS è stata di 548.893 per un controvalore di 8,5 miliardi di sterline.

I dati del mercato primario relativi a dicembre saranno disponibili sui siti internet del London Stock Exchange e di Borsa Italiana nel corso del mese.

I valori indicati per il mese di dicembre 2007 utilizzano un cambio €:£ pari a 1,3636. Il cambio utilizzato per dicembre 2006 è 1,4892.

I valori indicati da inizio anno usano un cambio medio per ogni mese.


Scarica comunicato in pdf con le tabelle:(pdffile pdf - 79 KB)