Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

Comunicati Stampa 2007

Al via i servizi MiFID-compliant

12 Giu 2007 - 12:00

Da oggi online la sezione MiFID su www.borsaitaliana.it



La direttiva MiFID (Markets in Financial Instruments Directive), che entrerà in vigore dal 1° novembre 2007, definisce una serie di nuovi adempimenti regolamentari al fine di ridisegnare le regole applicabili ai mercati finanziari europei e ai suoi operatori.

Borsa Italiana e BIt Systems hanno sviluppato una serie di servizi MiFID-compliant e al tempo stesso hanno reso disponibile, all’interno del sito www.borsaitaliana.it, la documentazione e le informazioni relative alla nuova direttiva con l’obiettivo di aiutare i clienti, attuali e potenziali, ad adeguarsi ai nuovi obblighi ed esigenze che la MiFID impone.

I servizi MiFID-compliant, che potranno essere personalizzati sulla base di specifiche esigenze, permetteranno alle banche e alle imprese di investimento, nonché ai Multilateral Trading Facilities (MTF), di adempiere alle indicazioni della nuova normativa.

-   Post-Trade Transparency
La MiFID prevede che i mercati regolamentati, gli MTF e le imprese di investimento che eseguono le operazioni fuori mercato (OTC) pubblichino le informazioni relative agli scambi su tutte le azioni ammesse ai mercati regolamentati in tempo reale, rendendole accessibili a tutti gli investitori.

Il Gruppo Borsa Italiana continuerà ad offrire il servizio di segnalazione dei fuori mercato già disponibile per le azioni negoziate sui mercati di Borsa Italiana e renderà possibile l'adempimento degli obblighi di post-trade transparency anche per tutte le azioni negoziate sui mercati regolamentati europei. La diffusione di queste informazioni agli information providers e agli investitori avverrà in tempo reale attraverso le nuove versioni dei servizi di informativa di Borsa Italiana. 

-   Transaction Reporting
Con l’introduzione della MiFID le imprese di investimento dovranno comunicare all'Autorità competente, al massimo entro il giorno lavorativo seguente, i dettagli delle operazioni riguardanti tutti gli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni in un mercato regolamentato europeo. Questo obbligo si applica sia alle operazioni effettuate in un mercato regolamentato sia ai fuori mercato (OTC).

Il Gruppo Borsa Italiana renderà disponibile un nuovo servizio di transaction reporting che permetterà agli intermediari di adempiere a quest’obbligo relativamente a tutti gli scambi su strumenti finanziari negoziati sui mercati regolamentati europei.

-   Best Execution
La MiFID introduce un regime relativo alla best execution più complesso rispetto a quello attuale. In particolare è richiesto agli intermediari di adottare tutte le misure per ottenere il miglior risultato possibile per il cliente, tenuto conto di fattori quali il prezzo, i costi, la rapidità e probabilità di esecuzione, la natura e la dimensione dell'ordine. In aggiunta, le imprese di investimento devono definire una precisa strategia di esecuzione degli ordini (order execution policy) e devono essere in grado, quando richiesto, di dimostrare ai loro clienti la conformità del loro operato alla execution policy

Il Gruppo Borsa Italiana offrirà agli intermediari una serie di servizi a supporto delle attività di definizione, revisione e monitoraggio della execution policy adottata dall’intermediario stesso.

-   Contenuti Informativi Online
Oltre allo sviluppo dei nuovi servizi, all’interno del sito di Borsa Italiana è stata creata una specifica sezione dedicata alla MiFID ( www.borsaitaliana.it/speciali/mifid/homepage.htm ).

Questa sezione, oltre a evidenziare le principali caratteristiche e qualità dei mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana, ha come obiettivo quello di offrire un punto di accesso preferenziale al tema MiFID.

In questa parte del sito è possibile reperire i principali testi normativi nonché i principali documenti di consultazione (es: del CESR, della Commissione Europea, etc) relativi alle fasi di implementazione della nuova direttiva nei singoli Stati membri.

Nella sezione MiFID è possibile inoltre consultare tutta la documentazione di Borsa Italiana, sia elaborata con finalità di financial education sia predisposta in risposta alle diverse consultazioni pubbliche sui singoli temi della MiFID. 

 

Scarica il comunicato in pdf:  (pdffile pdf - 46 KB)