Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
COMUNICATI STAMPA 2006

 

Parte il 3 aprile da NY il road show 2006 di Borsa Italiana


per promuovere le società italiane quotate a Milano, organizzati sei appuntamenti presso la comunità finanziaria internazionale


23 Mar 2006 - 15:00

PARTE DA NEW YORK IL 3 APRILE IL ROAD SHOW 2006 DI BORSA ITALIANA


Da New York a Parigi, a Londra e infine a Tokyo: saranno queste le quattro città che ospiteranno quest’anno i sei appuntamenti del roadshow internazionale di Borsa Italiana organizzato per promuovere presso la comunità finanziaria internazionale le società italiane quotate a Milano.

Il primo appuntamento è con la Italian Investor Conference in programma a New York il 3 e 4 aprile p.v. durante la quale gli investitori e gli analisti statunitensi avranno la possibilità di incontrare 28 società del segmento Blue Chip di Borsa Italiana.
Durante la manifestazione si svolgeranno quattro tavole rotonde, dedicate a temi di particolare attualità e rilevanza per l’economia italiana, che vedranno la partecipazione del management delle società presenti e di altri relatori. Questi i quattro temi che verranno discussi: “The Italian Financial Services Industry”, “Global Italian Brands”, “Italy competing on the International Markets”, “Best practice in Corporate Governance: the new Italian Corporate Governance Code for listed companies”.
L’evento è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri (Direzione Generale per la Cooperazione Economica) e si avvale della partnership di quattro importanti banche: Banca IMI, Intermonte, Mediobanca e Morgan Stanley.

Ancora le Blue Chip di scena a Parigi il 16 maggio p.v. dove 15 società incontreranno gli investitori d’Oltralpe in occasione della Italian Large & Mid Caps Conference, organizzata in collaborazione con Cheuvreux-Gruppo Crédit Agricole.

Il 24 maggio, nuovamente a New York, trenta società del segmento STAR - le PMI ad alti requisiti con capitalizzazione fino ad un miliardo di euro - saranno le protagoniste della STAR Conference 2006 New York con un ricco programma di incontri one-to-one e group meeting. Questo secondo appuntamento statunitense sarà organizzato con le principali banche italiane ed internazionali.

Il 23 di giugno Londra sarà la sede della Italian Mid Caps Conference, organizzata con Merrill Lynch.

Successivamente, sempre Londra ospiterà il 27 e 28 settembre la STAR Conference 2006 London, giunta alla sua sesta edizione, che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 53 società e oltre 130 investitori che hanno dato vita a più di 400 incontri one-to-one organizzati dalle principali banche italiane ed internazionali.

L’ultima tappa del road show sarà il Giappone dove, il 3 e il 4 di ottobre, è in calendario a Tokyo, in collaborazione con Nomura, la Italian Investor Conference Tokyo alla quale saranno presenti alcune delle principali Blue Chip italiane.

Tutti gli eventi avranno il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e delle Ambasciate locali.


Accedi al sito web dell'Italian Investor Conference NY 2006


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.