Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.

COMUNICATI STAMPA 2006

Il CdA di Borsa dà mandato all'AD Massimo Capuano

18 Mag 2006 - 20:09

coadiuvato da un Comitato Ristretto, di esplorare e approfondire opportunità strategiche a livello internazionale



Si è riunito oggi il Consiglio di Amministrazione di Borsa Italiana SpA che, tenuto anche conto dei recenti avvenimenti che hanno interessato l’Exchange Industry, ha dato mandato all’Amministratore Delegato Massimo Capuano, coadiuvato da un Comitato Ristretto composto dal Presidente Angelo Tantazzi, dallo stesso Amministratore Delegato e da altri membri del CdA, di esplorare e approfondire tempestivamente le opportunità già individuate a livello internazionale che meglio si potrebbero adattare ai progetti strategici di Borsa Italiana.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre proseguito l’esame dello studio di fattibilità del progetto di quotazione della società che terrà conto delle nuove opportunità che si potrebbero creare a livello internazionale.