Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
2003

 

031120_euromot


COMUNICATO STAMPA

EUROMOT: DAL 24 NOVEMBRE 2003 IN NEGOZIAZIONE TITOLI DI STATO FRANCESI, TEDESCHI E SPAGNOLI

 

Da lunedì 24 novembre 2003 saranno negoziati su EuroMOT - il mercato di Borsa Italiana dedicato a euro-obbligazioni, obbligazioni di emittenti esteri e "asset backed securities" - 26 titoli di stato, benchmark dell'area euro, tedeschi, francesi e spagnoli.

I 26 titoli di stato sono titoli obbligazionari a tasso fisso con cedola annuale e una durata compresa tra i 3 e i 30 anni.

Borsa Italiana amplia in questo modo l'offerta di strumenti quotati su EuroMOT, dove già sono trattati eurobond corporate ed emissioni obbligazionarie Republic of Italy.

Analogamente a quanto previsto per i titoli già in quotazione, anche la negoziazione dei titoli di stato europei sarà sostenuta dalla presenza, in via continuativa, di operatori specialisti al fine di favorirne la liquidità.

Gli operatori specialisti su questi titoli saranno Unicredit Banca Mobiliare e Nuovi Investimenti SIM.

 

Milano, 20 novembre 2003

 

 

 

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.