Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
2003

 

030115_stock futures


COMUNICATO STAMPA

Dal 20 gennaio al via due nuovi contratti IDEM stock futures

sul Mercato dei Derivati di Borsa Italiana

Lunedì 20 gennaio 2003 cominceranno le negoziazioni di due nuovi contratti futures su azioni sul mercato IDEM di Borsa Italiana.

I due nuovi titoli che avranno un futures corrispondente saranno Generali e STMicroelectronics mentre dallo scorso 22 luglio sono negoziati cinque futures su Eni, Enel, Telecom Italia, Tim e Unicredito.

La liquidità dei nuovi contratti sarà garantita, come per gli altri, dalla presenza dei due market maker, Caboto Intesa e Banca Nazionale del Lavoro, per i quali sono previsti obblighi di quotazione continuativa.

I contratti avranno scadenze trimestrali (marzo, giugno, settembre e dicembre) e mensili e l'ultimo giorno di negoziazione è stabilito al terzo venerdì del mese di scadenza.

Gli orari di negoziazione - dalle 9.15 alle 17.40 - sono gli stessi previsti per gli altri contratti derivati.

Dal 22 luglio 2002 -data dell'avvio delle negoziazioni degli stock futures- al 30 dicembre 2002, sono stati conclusi circa 60 mila contratti standard sui cinque strumenti in negoziazione. Il futures su TIM è risultato il più scambiato (24.847 contratti standard), seguito da Telecom Italia (10.897), ENI (10.463), Unicredito Italiano (9.615) ed Enel (4.049).

 

Milano, 15 gennaio 2003


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.