Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
2001

 

NO-ACTION LETTER


COMUNICATO STAMPA

 

MiniFIB: "NO-ACTION LETTER" DELLA CFTC ALLA BORSA ITALIANA

Il contratto miniFIB sul MIB30

può ora essere offerto e venduto anche negli Stati Uniti

 

La CFTC (U.S. Commodities Futures Trading Commission), l'Autorità statunitense di controllo del mercato dei futures, ha rilasciato lo scorso 16 maggio a Borsa Italiana la no-action letter* per l'offerta e la vendita sul mercato statunitense del miniFIB, il contratto futures sul MIB30 di Borsa Italiana dedicato all'investitore retail.

Raffaele Jerusalmi, Responsabile del Mercato dei derivati (IDEM) di Borsa Italiana, ha così commentato: "L'autorizzazione della CFTC costituisce un ulteriore passo avanti nel processo di internazionalizzazione dei mercati e dei prodotti di Borsa Italiana.

Adesso sarà possibile per i nostri clienti offrire il miniFIB negli USA attraverso intermediari autorizzati e consentire agli investitori americani di comprare il nostro prodotto così come di effettuare anche arbitraggi tra il mini-S&P o il mini-Nasdaq e il miniFIB".

Il miniFIB, primo contratto futures europeo progettato per l'investitore individuale, è stato lanciato da Borsa Italiana lo scorso 3 luglio e ha realizzato in meno di un anno scambi complessivi per 33,9 miliardi di euro di controvalore e 781.331 contratti standard.

La media giornaliera degli scambi è cresciuta del 37% passando da 132,2 milioni di euro dell'anno 2000 a 181,6 milioni di euro nei primi mesi del 2001. Quella relativa al numero di contratti standard scambiati è salita del 59%, passando dai 2.822 del 2000 ai 4.499 del 2001.

L'IDEM, il mercato dei derivati azionari di Borsa Italiana ha raggiunto lo scorso 20 aprile il nuovo record storico per numero di contratti standard scambiati in un giorno, registrando un numero complessivo di 142.433 contratti standard (109.997 di opzioni su azioni, 12.241 di opzioni sul Mib30, 15.422 di futures sul Mib30 e 4.773 di miniFIB).

 

I prodotti dell'IDEM di Borsa Italiana sono cinque e tutti, tranne il futures sul Midex, hanno la no-action letter per gli Stati Uniti:

  • FIB30: Futures sull'indice MIB30, il prodotto di maggior successo del mercato IDEM che si posiziona come quarto contratto futures europeo per controvalore

  • miniFIB

  • Futures sull'indice MIDEX

  • Opzioni sull'indice MIB30

  • Stock options su 33 titoli azionari

 

* ai sensi della normativa statunitense con la

no-action letter l'Ufficio Legale della CFTC esprime il parere che l'offerta e la vendita di un determinato strumento finanziario negli Stati Uniti non darà adito ad alcuna azione da parte della Commissione stessa nei confronti del richiedente, sulla base delle Sezioni 2(a)(1)(C)(iv), 4(a) e 12(e) del Commodity Exchange Act.

 

Milano, 18 maggio 2001


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.