Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
2000

 

000128tah


 

COMUNICATO STAMPA

TRADING AFTER HOURS: BORSA ITALIANA ANNUNCIA LA NUOVA SESSIONE DI NEGOZIAZIONE DALLE 17.45 ALLE 22.00

La prima Borsa europea a lanciare l'iniziativa

Milano, 28 gennaio 2000 - Parte l'After Hours di Borsa Italiana: una nuova sessione di negoziazione del mercato regolamentato italiano dalle 17.45 alle 22.00.

La partenza operativa del nuovo mercato è prevista per il mese di marzo, in considerazione dei tempi di approvazione dell'Assemblea della società, delle autorizzazioni Consob e delle fasi di test degli intermediari.

"Il progetto" - ha ricordato Massimo Capuano, Amministratore Delegato di Borsa Italiana - "è stato creato sulla base delle nuove esigenze espresse dagli investitori italiani e stranieri e dagli intermediari. Tutti i principali attori del mercato hanno contribuito efficacemente alla definizione delle linee operative del progetto".

Capuano ha inoltre sottolineato che "questa nuova iniziativa di Borsa Italiana non intende contrapporsi alle iniziative degli intermediari: ha motivazioni, obiettivi e funzionalità diverse e si propone di favorire l'ampliamento della loro offerta di prodotti e servizi agli investitori".

Per rispondere alle esigenze del mercato, assicurando nello stesso tempo i livelli di integrità e di tutela dell'investitore propri di un mercato regolamentato, la microstruttura della sessione after hours prevede due fasi distinte:

  • cross-order book (17.45 - 18.00) - possibilità di concludere contratti al prezzo di riferimento

  • negoziazione continua (18.00 - 22.00) - matching automatico degli ordini all'interno di un range del prezzo di riferimento

  • Nella sessione after hours saranno negoziate le azioni più liquide del Mercato Telematico Azionario (MTA), quelle del Nuovo Mercato e - su richiesta dell'emittente - i covered warrant.

Ai fini di agevolare l'operatività degli intermediari, le modalità organizzative della nuova sessione sono basate sulla stessa infrastruttura tecnologica e regolamentare attualmente utilizzata per il mercato diurno.

I vantaggi di un mercato after hours regolamentato - per intermediari ed investitori - sono:

  • qualità e trasparenza del processo di formazione del prezzo

  • garanzia delle operazioni concluse

  • agevolazione nelle operazioni di back-office

  • pieno accesso al mercato per i nuovi servizi di negoziazione a disposizione degli investitori, come il trading on line

  • limitazione dei costi per gli intermediari, grazie alle sinergie con le infrastrutture organizzative e tecnologiche attuali

  • esenzione dal fissato bollato

Al fine di permettere agli intermediari di adeguare la propria realtà organizzativa, il progetto verrà implementato gradualmente: inizialmente il mercato after hours sarà operativo dalle 17.45 alle 20.30. Il primo gruppo di strumenti finanziari negoziabili comprenderà le azioni del Mib30, del Midex e del Nuovo Mercato, oltre ai covered warrant.

 


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.