Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
1999

 

990614_mif-euro globex (3265)


 

BORSA ITALIANA: MIF - IL MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI SUI TASSI DI INTERESSE - COLLEGATO A Euro GLOBEX®

 

GLI ADERENTI MIF NEGOZIANO IL CONTRATTO EURIBOR A TRE MESI DI PARISBOURSESBF SA

L'attività dei primi dieci aderenti al MIF - il Mercato Italiano dei Futures controllato da Borsa Italiana SpA - sul contratto future sul tasso Euribor a tre mesi è pienamente operativa.

Questi dieci aderenti sono diventati quindi "Euro GLOBEX® Traders a tutti gli effetti.

Si tratta del primo passo realizzato nell'ambito dell'alleanza europea Euro GLOBEX®, che collega i mercati dei derivati sui tassi d'interesse francese, italiano, spagnolo e portoghese.

Euro GLOBEX è il pilastro europeo dell'alleanza Globex, che comprende anche CME - Chicago Merchantile Exchange - e Simex - Singapore Merchantile Exchange.

Il collegamento tra la piattaforma del MIF e il sistema tecnologico di ParisBourseSBF SA, permetterà agli aderenti MIF di contribuire alla maggiore liquidità del contratto sul tasso Euribor a tre mesi, analogamente agli aderenti spagnoli del MEFF Renta Fija, che vi operano dal 5 febbraio 1999.

Per i contratti di future e option sui tassi d'interesse di ParisBourseSBF SA il clearing per gli operatori italiani verrà effettuato da Cassa di Compensazione e Garanzia S.p.A.

E' inoltre in corso di definizione un accordo per lo scambio di informazioni tra le Autorità regolamentari competenti per la Cassa di Compensazione e Garanzia e la clearing house francese, ClearnetSBF SA.

Nell'ambito dell'alleanza Euro GLOBEX si prevede entro il 2000 l'allargamento del numero dei prodotti a livello sia europeo che statunitense - con il contratto su Eurodollaro del CME - ed asiatico - con il contratto Euroyen del Simex.

Milano, 14 giugno 1999


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.