Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
1999

 

990504 MOU (3271)


COMUNICATO STAMPA

BORSA PANEUROPEA: 8 BORSE FIRMANO ACCORDO DI ALLEANZA (MEMORANDUM OF UNDERSTANDING)

Sono Amsterdam, Bruxelles, Francoforte, Londra, Madrid, Milano, Parigi, Zurigo.

I vertici delle otto principali Borse europee hanno firmato oggi a Madrid un Memorandum of Understanding (MOU).

Il Memorandum rappresenta la conferma formale dell'impegno di tutte le otto Borse a continuare a lavorare in comune per l'armonizzazione dei mercati dei loro titoli guida e per la realizzazione di un mercato azionario paneuropeo.

La ratifica dell'Alleanza Europea tra le otto Borse fa seguito all'accordo strategico siglato nel luglio 1998 tra London Stock Exchange e Deutsche Börse. Da quel momento i colloqui tra le otto Borse si sono svolti con regolarità.

Il Memorandum è stato firmato da:

Amsterdam: George Möller (President); Bruxelles: Olivier Lefebvre (Chief Executive); Francoforte: Werner Seifert (Chief Executive); Londra: Gavin Casey (Chief Executive); Madrid: Antonio Zoido (Chairman); Milano: Massimo Capuano (Chief Executive Officer); Parigi: Jean-François Théodore (President e Chief Executive Officer); Zurigo: Antoinette Hunziker-Ebneter (Chief Executive).

Il Memorandum conferma gli obiettivi di lungo periodo dell'Alleanza Europea, che si configurano nella creazione di una singola piattaforma elettronica di negoziazione per le blue chips, con regole e regolamenti comuni.

I temi chiave dell'Alleanza verranno approfonditi da tutti gli otto alleati.

I vertici delle otto Borse hanno dichiarato: "La firma del Memorandum è la conferma dell'obiettivo comune e rappresenta un ulteriore passo per la realizzazione di un mercato unificato dei titoli guida europei.

Abbiamo tutti lo stesso scopo: creare l'infrastruttura di un mercato azionario - a basso costo, efficiente e accessibile - che permetta a tutti i nostri Paesi di beneficiare della crescita del mercato dei capitali in Europa".

La capitalizzazione totale di mercato delle otto Borse a marzo 1999 era pari a 6.324 miliardi di euro, mentre il volume degli scambi del 1998 ammontava a 6.123 miliardi di euro (Fonte: Federation European Stock Exchanges).

Milano, 4 maggio 1999


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.