Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
1998

 

981001cda delibera ccg


COMUNICATO STAMPA

BORSA ITALIANA SPA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERA L'ACQUISIZIONE DELLA CASSA DI COMPENSAZIONE E GARANZIA.

 

Milano, 1 ottobre 1998 - Il Consiglio di Amministrazione di Borsa Italiana, nella riunione odierna, ha deliberato il procedere all'acquisizione della Cassa di Compensazione e Garanzia.

L'acquisizione è finalizzata alla razionalizzazione dell'archittetura dei mercati, obiettivo strategico per Borsa Italiana, in quanto rappresenta un elemento fondamentale per assicurare al mercato italiano maggiore efficienza e capacità competitiva a livello internazionale.

Il Consiglio ha affidato all'Amministratore Delegato della società, Massimo Capuano, il mandato per il perfezionamento dell'acquisizione.

La Cassa di Compensazione e Garanzia rappresenterà la seconda acquisizione operata da Borsa Italiana SpA dall'inizio della sua attività, il 2 gennaio 1998, dopo quella di MIF SpA, e il definitivo completamento della filiera produttiva dei derivati


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.