Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
1998

 

980424 assemblea azionisti


COMUNICATO STAMPA

BORSA ITALIANA SpA: CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Milano, 24 aprile 1998 - La Borsa Italiana S.p.A. ha convocato i propri azionisti in Assemblea, straordinaria ed ordinaria, per il 12 maggio 1998 in prima convocazione, e il 13 maggio 1998 in eventuale seconda convocazione.

L'avviso relativo è pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

L'ordine del giorno prevede l'approvazione da parte degli azionisti di modifiche dello statuto della società mercato, la cui operatività è iniziata il 2 gennaio 1998.

Alcune modifiche, di carattere formale, serviranno ad adeguare lo statuto alle nuove disposizioni del Testo Unico della Finanza, che entrerà in vigore il 1°luglio 1998.

Verrà inoltre proposto agli azionisti di rendere variabile, da 9 a 15, il numero degli Amministratori (attualmente 10) in modo tale da garantire la massima rapidità e flessibilità nell'adeguare le dimensioni del Consiglio di Amministrazione alle future esigenze di gestione della società mercato.

Un'ulteriore modifica riguarderà la delega degli azionisti al Consiglio di Amministrazione di poter elevare il capitale sociale, attualmente di 10 miliardi di lire, sino ad un massimo di 100 miliardi di lire, tramite una o più operazioni da effettuarsi in un periodo di due anni (che corrisponde al limite temporale del mandato dell'attuale Consiglio di Amministrazione).

L'aumento servirà a dotare la Borsa Italiana S.p.A. dei mezzi necessari a finanziare i progetti di sviluppo del mercato, che prevedono in particolare, iniziative per l'aggregazione del sistema mercato in una cornice unitaria, che favorisca lo sviluppo dell'efficienza e della competitività, oltre che per la realizzazione di alleanze e sinergie a livello internazionale.


Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.