Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 
English not available

Glossario



Termine
Regime del Risparmio Amministrato
Categoria
Normativa Finanziaria

Definizione
Regime di tassazione dei redditi introdotto dal decreto legislativo del 16 giugno 1998 che prevede la delega a un intermediario per l'esecuzione degli adempimenti fiscali riguardanti i propri risparmi. Le imposte sono calcolate per ogni operazione effettuata.

Approfondimento
Il regime del risparmio amministrato riguarda il caso in cui l’investitore affida i propri risparmi in deposito a un intermediario, generalmente attraverso un contratto di amministrazione e custodia, senza tuttavia delegarne la gestione.
L’investitore delega l’intermediario per tutti gli adempimenti di natura fiscale: è l’intermediario a calcolare, per ogni operazione, l’imposta dovuta e a versarla al fisco in base all'aliquota corrente, garantendo il pieno anonimato dell’investitore.
Le imposte sono così calcolate solo sulle plusvalenze (capital gain) effettivamente realizzate a seguito di un’attività di compravendita ed è possibile effettuare la compensazione tra minusvalenze (capital loss). La compensazione può avere luogo solo tra redditi della stessa natura: ad esempio, non è possibile compensare la plusvalenza realizzata da partecipazioni qualificate (almeno pari al 25% del capitale o al 20% dei diritti di voto in assemblea ordinaria, per le società non quotate, ed al 5% del capitale o al 2% dei diritti di voto per le società quotate) con la minusvalenza realizzata da partecipazioni non qualificate. Se il saldo tra plusvalenze e minusvalenze è negativo, questo potrà essere sottratto dalle plusvalenze realizzate nei successivi quattro anni.
Ultimo Aggiornamento: 17 gennaio 2011 - 07:17

Argomenti Correlati
Regime del Risparmio Gestito, Regime della Dichiarazione, Sostituto d'Imposta, Plusvalenza

Indietro Nuova Ricerca

Per una guida all'uso del Glossario clicca qui



Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.