Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 

Glossario



Termine
Indice Azionario
Categoria
Mercato Secondario - Trading

Definizione
Indicatore che rappresenta sinteticamente le variazioni di valore di un portafoglio di azioni.

Approfondimento
Gli indici azionari (o Stock Indices) sintetizzano il valore di un paniere di azioni e le sue variazioni nel tempo. Il valore di un indice è dato dalla media ponderata dei prezzi dei titoli compresi nel portafoglio.
Gli indici azionari possono essere suddivisi in tre categorie in funzione del criterio in base al quale vengono scelti i pesi:
• indici equally weighted, caratterizzati dal fatto che i fattori di ponderazione sono uguali per tutti i titoli che compongono l'indice. Questi indici richiedono particolari aggiustamenti in occasione dei frazionamenti aventi ad oggetto titoli inclusi nell'indice;
• indici price weighted, caratterizzati dal fatto che il peso associato ad ogni titolo varia in funzione del suo prezzo (se il prezzo di un titolo aumenta più degli altri, automaticamente aumenta anche il suo peso all'interno dell'indice). Essi sono molto semplici da calcolare in quanto sono dati dalla semplice somma dei prezzi dei titoli che compongono l'indice;
• indici value weighted, caratterizzati dal fatto che il peso di ciascun titolo risulta proporzionale alla sua capitalizzazione di borsa. Al contrario dei precedenti, questi indici si aggiustano a seguito di operazioni societarie quali frazionamenti, assegnazioni gratuite o nuove emissioni a pagamento.
Gli indici azionari possono essere classificati anche in base:
• al settore industriale cui appartengono i titoli presenti nel portafoglio, distinguendo quindi tra indici settoriali e indici generali;
• alla zona geografica cui appartengono tali titoli distinguendo tra indici globali e indici paese.
Da ultimo, con riferimento alla metodologia di calcolo, è possibile operare una ulteriore distinzione tra:
• indici di prezzo (o price inedexes), che sintetizzano il prezzo del paniere di azioni sottostanti;
• indici di performance (o total return indexes) che rappresentano il rendimento del portafoglio di azioni sottostanti tenendo conto anche dello stacco e del reinvestimento di eventuali dividendi e di altri cash flow provenienti dal possesso di tali titoli.
Ultimo Aggiornamento: 17 gennaio 2011 - 07:17

Argomenti Correlati
Indice Chiuso, Indice Aperto, Indice Globale, Indice Settoriale, Coefficiente di raccordo, Volume Weight Average Price, VWAP, Licensing, Indici Borsa Svizzera, Indice Secco, Morgan Stanley Capital International, Paniere, Peso, Price Index, Revisione degli Indici, MIB Settoriale, MIB, Indici Standard And Poor's, Indici Mediobanca, Indici Italiani, Indici Internazionali, Indici Area Euro, Indice Parziale, MIB 30, Techstar, MIDEX, MIBSTAR, MIBRNC, GICS, Global Industry Classification Standard, Tokyo Stock Price Index, Value Weighted, Indice Aex, Indice BEL20, Indice CAC40, Indice DAX30, Indice Dow Jones Industrial Average, Indice FTSE100, Indice IBEX35, Indice NASDAQ100, Indice NIKKEI225, Indice SMI, Indice S&P/MIB, Indice S&P500, Base di un Indice, Indice di Liquidità e Capitalizzazione, Indici Nemax

Indietro Nuova Ricerca

Per una guida all'uso del Glossario clicca qui



Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.