Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 

Glossario



Termine
Data di Godimento
Categoria
Strumenti Finanziari Primari

Definizione
Giorno di maturazione degli interessi di un'obbligazione o dei dividendi di un'azione.

Approfondimento
Un titolo si dice a godimento regolare se il suo possessore ha il diritto ad incassare la cedola in corso di maturazione in corrispondenza della successiva data di stacco.
Esistono titoli a godimento differenziato in cui il diritto ad incassare i flussi periodici matura a partire da date diverse. Nel caso delle azioni si hanno:
azioni a godimento pieno, quando il dividendo matura dall'inizio dell'esercizio contabile;
azioni a godimento pro-rata, quando il dividendo matura dalla data del versamento del prezzo di emissione alla data chiusura dell'esercizio contabile;
azioni a godimento pro-quota, quando l'azione non stata interamente liberata e quindi il dividendo rapportato alla parte di capitale versata (decimi versati).
Ultimo Aggiornamento: 17 gennaio 2011 - 07:17

Argomenti Correlati
Azioni, Dividendo, Cedola, Obbligazioni

Indietro Nuova Ricerca

Per una guida all'uso del Glossario clicca qui



Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.