Cookie
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra cookie policy. Cliccando su “Continua” o proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di tali cookie.
 

Glossario



Termine
Basis Trading
Categoria
Strumenti Finanziari Derivati

Definizione
Strategia di arbitraggio che consiste nell'acquisto e nella contemporanea vendita di strumenti finanziari simili. Di frequente impiego nel mercato futures con riferimento al quale consiste nella vendita (acquisto) di un contratto futures e nell'acquisto (vendita) dell'attività (o del paniere di attività) sottostante il futures.

Approfondimento
Strategia di arbitraggio comprensiva di una posizione corta in future e della corrispettiva posizione lunga in cash, caratterizzata da un costo complessivo – dato dalla somma del prezzo della posizione cash e dal cost of carry della posizione in future – inferiore al prezzo del future. Il basis trading è effettuato quando l'investitore ritiene che i due strumenti non siano correttamente prezzati in termini relativi (cioè l'uno rispetto all'altro). La strategia è profittevole se il prezzo di acquisto (vendita) dell'attività sottostante e il costo del suo finanziamento fino alla scadenza sono inferiori (superiori) rispetto al prezzo del futures.
Ultimo Aggiornamento: 17 gennaio 2011 - 07:17

Sinonimi
Cash and Carry Trade

Argomenti Correlati
Strumenti Finanziari Derivati, Arbitraggio, Future

Indietro Nuova Ricerca



Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi.